CineTeatro Baretti  
 

 

LA PROIEZIONE DI MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO, ore 21:00, È STATA ANNULLATA

A CASUA DELL'ORDINANZA DI CHIUSURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE.

 

NUOVA DATA:

MERCOLEDÌ 11 MARZO, ore 21:00

PROIEZIONE DEL FILM E INCONTRO CON IL REGISTA DEL FILM


THE MILKY WAY
Nessuno si salva da solo.

--------------

ingresso: biglietto unico 6€

--------------

 

Le Alpi occidentali tra Italia e Francia sono state nel corso dei secoli una frontiera naturale, così come un luogo di passaggio e d'incontro. I suoi colli costituiscono terra di connessione, mediazione tra popoli e culture differenti. La storia più recente ci racconta come negli ultimi 200 anni siano stati gli italiani ad attraversare clandestinamente il confine per andare a cercare lavoro in Francia, mentre oggi è una rotta utilizzata anche dai migranti di origine africana.
Le recenti politiche di chiusura dei confini interni europei, hanno spinto le persone migranti alla ricerca di strade meno battute per lasciare l'Italia e proseguire il viaggio oltre il confine con la Francia, spingendoli a passare tra i sentieri di alta montagna come quelli che costeggiano gli impianti del comprensorio sciistico "La via lattea", proprio sul confine tra Claviere (IT) e Monginevro (FR).


Durante il giorno le piste da sci sono luogo di divertimento, sport e svago; di notte, si trasformano in un teatro di paura, pericolo e violazione dei diritti umani: i migranti, poco preparati e mal equipaggiati, imboccano i sentieri sfidando il buio, il freddo e i controlli delle autorità francesi, rischiando la vita.
The Milky Way è un film corale che, attraverso il racconto di attivisti e degli abitanti delle montagne, la ricostruzione storica in graphic novel animata dell'emigrazione italiana degli anni '50, le storie dei migranti messi al sicuro dai solidali sui due lati del confine, getta luce sull'umanità che riaffiora quando il pericolo imminente riattiva la solidarietà, con la convinzione che nessuno si possa lasciare indietro, nessuno si salva da solo.

 

 


 

 

 

 

 

THE MILKY MANIFESTO


Crediamo in un mondo in cui le persone non debban morire 

se esuli, se smarrite sotto la neve, se sole

senza un luogo sicuro dove dormire, dove tornare, se affamate,

se ferite, gli arti gelati, se messe in fuga dai gendarmi la notte,

se disperse tra i boschi d'altura come fosse il deserto, i lager, il mare;

su valichi e valli divisi da confini di carta che Stati hanno scritto, 

cancellato e ancora rialzato da quando la Storia è iniziata,

disegnando al suolo col sangue di corpi barriere, 

separando dalle genti le genti che si sono sempre sapute

di un’antica intesa vicine - uomini e donne che,

come nel Mare, si sono sempre nel pericolo fra loro salvate;

ché si sa in montagna Nessuno si lascia da solo, 

ché quando si ha la possibilità di far altro

dell'Altro, qualcosa di piccolo e grande,

si scopre che chi dona ottiene in cambio sempre

qualcosa, quando qualcun altro riceve.


Molto di più di quanto, se invece, avesse fatto il Niente.

 

 

Scheda film
Durata 84'
Genere Documentario
Regia Luigi D'Alife
Anno 2020
Nazione Italia
Produzione

SMK Videofactory

Distribuzione

SMK Videofactory

Data di uscita Febbraio 2020

 

 

 

 

 

Associazione Baretti - Via Baretti, 4 - 10125 Torino - P. IVA 08495900014
CineTeatro Baretti - Via Baretti, 4 - 10125 Torino - Tel/Fax 011 655187 - Created by Wic.it