CineTeatro Baretti  
 

MEGLIO A TEATRO CHE MALE ACCOMPAGNATO| Stagione teatrale 2019/2020

20, 21, 22 novembre 2019, ore 21
L'AVVERSARIO

di Emmanuel Carrère
traduzione di Eliana Vicari Fabris
luci Roberta Faiolo
suono Giuseppe Marzoli
tecnico Matteo Crespi


una lettura scenica di Invisibile Kollettivo

(Nicola Bortolotti, Lorenzo Fontana, Alessandro Mor, Franca Penone, Elena Russo Arman, Debora Zuin)

e la partecipazione di Niki


si ringrazia Georges Epinette per i contributi in francese


TEATRO DELL'ELFO

 

 

Il 9 gennaio 1993, a Prévessin-Moëns, nella Francia orientale, Jean-Claude Romand ha ucciso moglie, figli e genitori. Poi ha tentato, invano, di suicidarsi. Le indagini che sono seguite al suo gesto hanno rivelato che non era un medico come aveva sempre sostenuto e, cosa ancora più difficile da credere, non era nient'altro. Mentiva da diciotto anni, ma l'identità fittizia che si era costruito non copriva nulla. Quando stava per essere scoperto, ha preferito sopprimere tutte le persone di cui non avrebbe mai potuto reggere lo sguardo, e, per questo, è stato condannato all'ergastolo.

 

Scrive Emmanuel Carrère, che a questa vicenda ha dedicato uno dei suoi libri più folgoranti: “Io sono entrato in contatto con lui, ho assistito al suo processo, e ho tentato di raccontare con precisione, giorno dopo giorno, questa vita di solitudine, d'impostura e d'assenza. Di immaginare cosa gli passava per la testa durante le lunghe ore vuote, senza progetti né testimoni, che avrebbe dovuto trascorrere al lavoro e invece passava nei parcheggi autostradali o nei boschi del Jura. Di capire che cosa, in un'esperienza umana tanto estrema, mi ha toccato così da vicino. E tocca, credo, ciascuno di noi”.

 

Invisibile Kollettivo porta in teatro una lettura scenica fedelissima al testo. Come l'autore, gli attori/registi di IK hanno voluto indagare cosa, di questa terribile storia, risuoni in ognuno di noi, attraverso un resoconto dove il confine tra la realtà dei fatti e l'invenzione romanzata è, a ben guardare, molto labile.

 

 

BIGLIETTERIA:

 

INTERO 12€

RIDOTTO 10€ (under25/over65)

Convenzione 4 spettacoli 32€

Convenzione 10 spettacoli 70€

Il Baretti aderisce all'iniziativa promossa dalla Città di Torino che favorisce l'ingresso ad un prezzo speciale per i possessori del carnet PASS60.

 

 

PRENOTAZIONI:

E' possibile la prenotazione via mail all'indirizzo prenotazioni@cineteatrobaretti.it fino al giorno precedente la prima replica dello spettacolo.

 

 

PREVENDITA:

I biglietti sono in vendita tutti i giorni in cui è aperta la cassa della sala per cinema o altri eventi.

Giorni e orari di apertura della cassa per la prevendita possono cambiare, vi consiagliamo di verificare telefonicamente o di verificare sul sito se sono presenti eventi nel momento in cui siete comodi passare per fare l'acquisto.

 

 

 

ACQUISTO ONLINE CON PAYPAL:

 

Biglietto teatro
data e titolo spettacolo

 

 

 

Maggior sostenitore:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La stagione teatrale MEGLIO A TEATRO CHE MALE ACCOMPAGNATO è stata realizzata:

 

Con il sostegno della COMPAGNIA DI SAN PAOLO (maggior sostenitore) nell'ambito dell'edizione 2019 del bando "Performing Arts".

 

Con il contributo di: Città di Torino, Regione Piemonte, Fondazione CRT

 

Con il patrocinio di: Circoscrizione 8

 

Partner tecnici: Wic.it, Litrocubo, Solidarietà Insieme 2010,

 

Partner in San Salvario: Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario, Casa del Quartiere

 

Media Partner: Radio Energy

Associazione Baretti - Via Baretti, 4 - 10125 Torino - P. IVA 08495900014
CineTeatro Baretti - Via Baretti, 4 - 10125 Torino - Tel/Fax 011 655187 - Created by Wic.it