13 – Mercoledì 29 aprile 2020

Il primo colpo d’occhio fa venire le vertigini

 

(Rossini, Il turco in Italia, Ouverture)

Stendhal è forse lo scrittore più appassionato d’opera che ci sia mai stato. Il suo libro “Roma, Napoli e Firenze. Viaggio in Italia da Milano a Reggio Calabria” non è altro che la cronaca di un amore senza limiti per il melodramma e una dichiarazione d’amore per il Teatro alla Scala. E La Scala lo meritava. Proprio lì due anni prima, il 14 agosto 1814, era andato in scena per la prima volta “Il turco in Italia” di Rossini, autore adorato da Stendhal. Sentiamoci l’ouverture diretta da Franz Welser-Möst al Teatro dell’Opera di Zurigo.

Viva l’opera, viva il Teatro, viva il Baretti.

Se le PILLOLE DI BOH ti piacciono, puoi farci una donazione su Satispay.
Anche solo un piccolo aiuto per noi può fare molto. Grazie!
Ci trovate come ‘CineTeatro Baretti’ oppure con questo QRCode:

Baretti

X