02 – Venerdì 3 aprile 2020

Jane Fonda e La Traviata

(Verdi, La traviata, «È strano!... è strano!...»)

Basta stare un po’ attenti e i grandi capolavori li possiamo trovare nei posti più inaspettati. Inizia così la pillola di BOH di oggi. Si parte dal 1971 con il film del regista americano Alan Pakula, ‘Una squillo per l’ispettore Klute’, con Donald Sutherland e Jane Fonda (che ha vinto l’Oscar come migliore attrice protagonista), per fare poi un salto indietro di più di un secolo, più precisamente nel 1853, quando Giuseppe Verdi manda in scena a Venezia ‘La traviata’, l’opera più rappresentata al mondo che, anche qualche se la vedete ambientata nell’Ottocento, ci racconta come nessuno una storia eterna, moderna e classica al tempo stesso.

Per scoprire il filo conduttore tra queste due opere… fate partire il filmato e sentite il racconto di Corrado Rollin.

Viva l’opera, viva il Teatro, viva il Baretti.

Se le PILLOLE DI BOH ti piacciono, puoi farci una donazione su Satispay.
Anche solo un piccolo aiuto per noi può fare molto. Grazie!
Ci trovate come ‘CineTeatro Baretti’ oppure con questo QRCode:

Baretti

X