Fête du cinéma d’animation

Sabato 23 ottobre, ore 16
Domenica 24 ottobre, ore 16

in v.o. francese con sottotitoli in italiano

JOSEP

un film di Aurel

La programmazione francofona del Cineteatro Baretti in collaborazione con Alliance Française di Torino si orienta sul film di animazione, in occasione della “Fête du cinéma d’animation“, promossa dall’Institut Français e dall’AFCA (Association Française du Cinéma d’Animation), che vede centinaia di sale nel mondo attive nella programmazione di film di animazione con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico a questo tipo di cinema e contribuire alla promozione delle opere e dei loro autori.

Il resoconto della vita avventurosa di Josep Bartolì, illustratore catalano che dopo la guerra civile in Spagna scappò in Francia nel 1939 per sfuggire alla dittatura di Franco. Insieme a molti altri repubblicani spagnoli rifugiati, fu però spedito nei campi di concentramento. Testimone di quel periodo tremendo è il francese Serge, guardia del campo non ancora assuefatto all’orrore, il quale molti anni dopo racconterà la storia del suo rapporto con Bartolì al giovane nipote Valentin, che ne rimarrà ammaliato.
Celebrazione tanto del potere espressivo del disegno quanto di una vita straordinaria che vale la pena scoprire, Josep è un racconto animato toccante e raffinato che parla in modo originale e indiretto del ventesimo secolo.
Lo firma Aurel, pseudonimo di Aurélien Froment, vignettista francese tra gli altri per Le Monde. Con Josep si presta alla regia cinematografica per la prima volta, riuscendo a trasmettere non soltanto l’ammirazione per la vita e l’arte di Bartolì, ma l’amore per il tratto artistico in tutta la sua ricchezza e dinamicità.
Il suo è un film sulla memoria e sul potere fondativo degli incontri capaci di alterare il corso di una vita. Bartolì ha attraversato il novecento, essendo nato a Barcellona nel 1910 e morto a New York nel 1995, sfuggendo alla guerra e alle atrocità per poi ritrovarsi in Messico con Frida Kahlo. Ma Josep ne estende ancor di più il raggio esistenziale includendo personaggi e generazioni diverse toccate da lui o dalle sue testimonianze.

Bigliettiintero 5,00€
ridotto €4,00 (over 65, under 25, aiace)
Durata117'
GenereDrammatico
RegiaLeonardo Di Costanzo
CastToni Servillo, Silvio Orlando, Fabrizio Ferracane, Salvatore Striano, Roberto De Francesco, Pietro Giuliano, Nicola Sechi, Leonardo Capuano, Antonio Buil Pueyo, Giovanni Vastarella, Francesca Ventriglia
Anno2021
NazioneItalia, Svizzera
ProduzioneTempesta con Rai Cinema in coproduzione con Amka Film Productions, RSI Radiotelevisione Svizzera / SRG SSR, con il sostegno del MIBACT DG cinema, dell’Ufficio federale della cultura, di Eurimages e il supporto della Sardegna Film Commission
DistribuzioneVision Distribution
Data di uscita14 ottobre 2021

L’ingresso in sala è fatto nel pieno rispetto delle normative anti-covid19.
In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti l’accesso alle attività culturali, al chiuso o all’aperto, è consentito ai maggiori di 12 anni solo attraverso la presentazione della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass).

Consigliamo l’acquisto dei biglietti online in modo da avere la sicurezza del posto e il tracciamento dei dati. Sarà comunque possibile acquistare i biglietti in cassa, con apertura della biglietteria mezz’ora prima dell’inizio dell’evento.

È necessario indossare la mascherina chirurgica (o superiore) anche durante lo spettacolo.