8 maggio 2021, ore 19, in presenza e in streaming su Facebook:
CANTO I – LA SELVA OSCURA

9 maggio 2021, ore 19, in presenza e in streaming su Facebook:
CANTO V – PAOLO E FRANCESCA

 

HELL O’DANTE, Dante Alighieri raccontato da Saulo Lucci

 

di e con Saulo Lucci
luci Massimiliano Todisco

La modalità di esposizione è il teatro di narrazione in cui l’affabulazione è il mezzo attraverso il quale addentrarsi tra le spire dell’alta poesia dantesca.
Nonostante l’altezza dell’argomento la resa scenica avviene attraverso un linguaggio semplice affinché chiunque possa goderne, per non tradire l’intenzione dell’autore che sceglie infatti il volgare per arrivare a tutto il popolo.
Per ogni canto si mettono in luce le fonti letterarie e storiche, ma anche le cronache dell’epoca e i pettegolezzi da cui Dante ha tratto ispirazione. Si scoprirà, ad esempio, che dietro la commozione e la pietà provate per la triste storia di Paolo e Francesca si nasconde una famiglia orribile e un matrimonio combinato con l’inganno.
Ogni canto è accompagnato da alcuni brani musicali eseguiti dal vivo (voce e chitarra) appartenenti al repertorio pop-rock internazionale e italiano. L’obiettivo è alleggerire la mole d’informazioni che il pubblico riceve e giocare con due epoche così lontane: il medioevo e l’età contemporanea.
Infine il canto è recitato a memoria perché, attraverso il suono delle parole, si scopre che la poesia non è solo contenuto, ma anche e soprattutto musica e ritmo.

Nella stagione 2020/2021 del Teatro Baretti sono previsti due canti:

CANTO I – La Selva oscura
Dante riesce a uscire da un terribile bosco selvaggio (in cui per altro non sappiamo come sia capitato, ma del resto neanche lui lo sa) e dopo aver incontrato tre belve feroci che gli impediscono il cammino, arriva in suo soccorso nientepopodimeno che Virgilio in persona (o meglio in spirito) che sarà sua guida per tutto l’Inferno (e oltre).

CANTO V – Paolo e Francesca
Tra le anime dei peccator carnali sbatacchiate dal vento, Dante sembra riconoscerne due la cui storia muoverà l’animo del pellegrino a una pietà tale da farlo svenire. Ma dei due amanti più famosi della storia ben poco si sa, e quel poco attraverso le loro parole o meglio quelle di Francesca, perché Paolo non fa che piangere eternamente.

 

Lo spettacolo sarà visibile in presenza al Teatro Baretti. Per i biglietti è consigliato l’acquisto online su anyticket.it
Biglietto intero 12€, ridotto 10€ (under25, over65)

È prevista la diretta streaming sulla nostra pagina Facebook @CineTeatroBaretti
Lo spettacolo rimarrà online per 48 ore.

Sono molto gradite le donazioni, un biglietto di ingresso virtuale per la visione dello spettacolo.
Anche solo un piccolo contributo per noi può fare molto. Grazie!

Come?
Su SATISPAY: Ci trovate come ‘CineTeatro Baretti’ oppure con questo QRCode:

Con PAYPAL o CARTE DI DEBITO E CREDITO:
https://www.paypal.com/donate/?hosted_button_id=MHD4WXHM2WPT6

Con BONIFICO su iban IT15U0501801000000011350667

Baretti

X