HUMAN ANIMAL

HUMAN ANIMAL

drammaturgia Paola Di Mitri
con Nicola Di Chio, Paola Di Mitri, Miriam Fieno
regia La Ballata dei Lenna
luci e visual concept Eleonora Diana e Gennaro Maria Cedrangolo
video e riprese Vieri Brini e Irene Dionisio
produzione esecutiva ACTI Teatri Indipendenti
sostegno alla produzione Hangar Creatività, Zona K Milano, Factory Compagnia Transadriatica, Principio Attivo Teatro
in collaborazione con Scuola Holden

LA BALLATA DEI LENNA

Intero € 12,00
Ridotto (over 65 | under 25) € 10,00
Convezione a 4 spettacoli € 32,00

È possibile la prevendita dei biglietti oppure la prenotazione via e-mail all’indirizzo prenotazioni@cineteatrobaretti.it fino al giorno precedente la prima replica dello spettacolo.

Dalla lettura de Il re pallido, ultimo romanzo pubblicato postumo dell’americano David Foster Wallace, dedicato all’eroica quotidianità di un gruppo di funzionari dell’Agenzia delle Entrate di una cittadina di provincia negli USA, con l’intento di indagare la noia, e la capacità/incapacità dell’essere umano di saper sopravvivere alla burocrazia. Partendo da qui, La Ballata dei Lenna attraverso un percorso di immedesimazione con l’autore, ha condotto nell’arco di alcuni mesi, una ricerca all’interno di diversi uffici dell’Agenzia delle Entrate del nostro Paese. Il materiale ha prodotto una drammaturgia originale che gioca con la frammentarietà del romanzo per dar vita ad un “docuteatro”. Da una parte: un ufficio tre agenti del fisco e un’alluvione appena passata; dall’altra parte: una sala d’attesa gremita dal pubblico. In mezzo: uno schermo su cui lo spettatore vede proiettato il video-reportage della giornata di lavoro dei tre impiegati intenti a ripulire pratiche e faldoni sporchi di fango. Una telecamera, segue in presa diretta i tre dipendenti e le loro azioni restituendo agli spettatori piani sequenza e primi piani che scavano nell’intimità dei personaggi. Il pubblico vive la sensazione di occupare un posto privilegiato che consente di poter spiare ciò che nella quotidianità non è ammesso
vedere.

8, 9, 10 maggio 2019, ore 21

Baretti

X