OLTRE FRONTIERA

OLTRE FRONTIERA

Inchiesta sull’Europa dei muri

drammaturgia Davide Rigallo
con Suad Omar, Elena Ruzza
coro Ayoub Moussaid, Lamin Sidi-Mamman, Ilias Bekkali, Abdelmjid El farji, Adelina Dumitru, Klevisa Ruci, Xi Hu, Ikram Mohamed, Annasofia Solano, Songul Murat, Sara Outabarrhist, Ilaria Capraro, Felix Caluori
regia Gabriella Bordin
immagini video Deka Mohamed

ALMATEATRO e ASSOCIAZIONE BARETTI

Intero € 12,00
Ridotto (over 65 | under 25) € 10,00
Convezione a 4 spettacoli € 32,00

È possibile la prevendita dei biglietti oppure la prenotazione via e-mail all’indirizzo prenotazioni@cineteatrobaretti.it fino al giorno precedente la prima replica dello spettacolo.

Qual è il confine tra la legge dell’uomo e la legge della natura, della vita? Qual è il confine tra autorità e coscienza? Oltre ogni frontiera- Inchiesta sull’Europa dei muri è un progetto teatrale che vuole far conoscere le recenti politiche dell’Unione europea in materia di migrazioni e asilo, e presentare, attraverso il teatro, le violazioni dei diritti fondamentali da parte di alcuni stati europei in nome di sicurezza e difesa del proprio territorio. Lo scopo è quello di fare emergere sulla scena quella che è, oggi, una delle maggiori contraddizioni dell’UE: l’opposizione tra Europa dei diritti ed Europa delle nazioni e delle frontiere. In scena attori/attrici professionisti/e e un coro di giovani migranti e di seconda generazione in un percorso di educazione teatrale e al tempo stesso di formazione civile I testi fanno riferimento, in maniera scrupolosa, a specifici documenti europei: Carta dei diritti fondamentali dell’UE, conclusioni del Consiglio europeo, direttive della Commissione europea, regolamenti e codici.
Le vicende raccontate dai profughi sono documentate da testimonianze dirette o giornalistiche: ciascuna di esse corrisponde in ogni caso a eventi realmente accaduti.

17,18,19 aprile 2019, ore 21

Baretti

X